Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Primo trapiantato da cuore fermo oltre 20', 'sto bene'

Primo trapiantato da cuore fermo oltre 20', 'sto bene'

Francesco venne operato a maggio al centro Gallucci di Padova

VENEZIA, 12 febbraio 2024, 13:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Si è "presentato" oggi a Venezia Francesco, il primo paziente in Italia a cui è stato trapiantato l'11 maggio scorso un cuore fermo da 20 minuti, al centro "Gallucci" di Padova. E' avvenuto stamani durante una conferenza stampa con il presidente veneto, Luca Zaia, e con il presidente del "Gallucci", Gino Gerosa.
    "Sto bene - ha detto Francesco, 45 anni -, parlo piano perché il dottore dice di farlo. La mia vita è cambiata, e sono felice di aver dato fiducia al 'prof'. Ho accettato subito l'intervento, dopo da due anni che attendevo, posso dire che il 'motore' funziona".
    Si è trattato del primo caso in Italia con tempi di riattivazione del muscolo cardiaco così lunghi - 20 minuti più 25' di ischemia funzionale calda - ed è stato seguito da altri 17 interventi simili a livello nazionale. "Il fatto che questa tecnica non solo funzionasse ma potesse essere riproducibile - ha commentato Gerosa - come ricercatori ci dà molta soddisfazione".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza