Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Verona capitale dell'agribusiness, 820 aziende a Fieragricola 2024

ANSAcom

Verona capitale dell'agribusiness, 820 aziende a Fieragricola 2024

ANSAcom

In collaborazione con VERONAFIERE S.p.A.

Lollobrigida all'inaugurazione, 'siamo Paese che sa produrre meglio degli altri'

31 gennaio 2024, 16:23

ANSAcom

ANSACheck

++ Lollobrigida ad agricoltori,battaglia su carne fatta per voi - RIPRODUZIONE RISERVATA

++ Lollobrigida ad agricoltori,battaglia su carne fatta per voi - RIPRODUZIONE RISERVATA
++ Lollobrigida ad agricoltori,battaglia su carne fatta per voi - RIPRODUZIONE RISERVATA

ANSAcom - In collaborazione con VERONAFIERE S.p.A.

Meccanica agricola, zootecnia, colture specializzate come vigneto, frutteto, olivo, energie rinnovabili, chimica verde, servizi, multifunzionalità delle imprese agricole, tecnologie hi-tech per la crescita dell’agricoltura sostenibile. Sono i principali settori protagonisti alla 116/a edizione di Fieragricola, rassegna internazionale dedicata al primario, inaugurata questa mattina a Veronafiere, dove proseguirà fino a sabato 3 febbraio. Numeri imponenti per la manifestazione “regina” dell’intero comparto agricolo: 820 aziende provenienti dall’Italia e da 20 paesi, 11 padiglioni occupati, buyer internazionali accreditati da 28 Paesi e selezionati in collaborazione con l’Agenzia ICE, oltre 140 convegni in calendario per rispondere alle esigenze di formazione del settore. “Questa è una grandissima rassegna - ha detto il ministro dell’Agricoltura e della Sovranità alimentare, Francesco Lollobrigida -, il nostro ministero cerca di rimettere al centro la nostra agricoltura, la nostra pesca, il nostro allevamento che sono qualità e rispetto dell'ambiente. Gli agricoltori sono i primi ambientalisti del territorio”. “Siamo la nazione - ha continuato - che si afferma sul pianeta perché sappiamo produrre meglio di altri, per storia, conoscenza, approfondimento”. “Dobbiamo essere in grado di promuoverla, perché dietro la nostra produzione ci sono filiere e ci sono lavoratori. Ci sono famiglie e c’è una crescita della ricchezza” ha concluso il ministro Lollobrigida. Nel quartiere fieristico veronese sono attesi a Verona buyer internazionali accreditati da 28 Paesi e selezionati in collaborazione con l’Agenzia ICE, in particolare dalle aree dell’Est Europa, dell’Africa e del Medio Oriente. Così Fieragricola abbraccia tutti i principali settori del primario e proietta Verona come capitale dell’agribusiness per quattro giorni, con approfondimenti sui cambiamenti climatici, una delle grandi sfide del comparto. “Un settore - ha spiegato il presiedente di Veronafiere, Federico Bricolo - che è una colonna portante del Paese. Abbiano fatto un grande lavoro per rilanciare questa manifestazione ed i risultati credo che siano ottimi. Lo dicono i numeri di questa edizione e la presenza del Ministro ha voluto sottolineare ancora una volta l’importanza delle attività fieristiche che organizziamo a Verona, in particolare nell’agrifood. Siamo la casa degli agricoltori!”. “E’ un ruolo importante che Veronafiere recita da molto tempo nell’agroalimentare - ha aggiunto Maurizio Danese, ad di Veronafiere, un settore che vale oltre 600 miliardi di euro e ne esporta 60, con un peso sul Pil pari al 15%”.  Fra gli eventi nella giornata inaugurale il convegno “L’agricoltura nel clima che cambia: strategie, pratiche, tecnologie per la mitigazione e l’adattamento”, seguito dalla tavola rotonda con i presidenti delle principali organizzazioni agricole (Consorzi Agrari d’Italia, Confagricoltura, Cia-Agricoltori Italiani, Copagri). E ancora focus su innovazione e digitale con il “Fieragricola Tech”, dedicato all’agricoltura digitale, ai sistemi per l’irrigazione smart, alle energie rinnovabili, agli strumenti di bio solutions per la protezione del suolo in ottica rigenerativa. Soluzioni utili per promuovere la transizione ecologica e l’agricoltura rigenerativa a basso impatto ambientale.

ANSAcom - In collaborazione con VERONAFIERE S.p.A.

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza