Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il Mic lancia il Piano per l'Arte Contemporanea 2024

Il Mic lancia il Piano per l'Arte Contemporanea 2024

Budget da 3,5 milioni di euro, parte l'avviso pubblico

ROMA, 22 febbraio 2024, 19:04

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Direzione generale creatività contemporanea del ministero della Cultura lancia la nuova edizione del Piano per l'Arte Contemporanea (Pac), l'avviso pubblico per la selezione di proposte progettuali per l'acquisizione, la produzione e la valorizzazione di opere dell'arte e della creatività contemporanee destinate al patrimonio pubblico italiano.
    "Visto il positivo riscontro delle precedenti edizioni, il Pac si configura sempre di più come uno strumento strategico per l'ampliamento e la valorizzazione del patrimonio pubblico contemporaneo del nostro Paese, contribuendo ad arricchire l'offerta culturale con opere già realizzate o di nuova produzione. Le arti visive contemporanee, nella loro complessità, riflettono l'identità del nostro tempo: sostenere progetti di qualità in questo settore significa, quindi, preservare e arricchire questa identità, ma anche contribuire alla costruzione di una narrazione artistica contemporanea e alla formazione di una società più consapevole" dice il direttore generale Creatività contemporanea Angelo Piero Cappello, spiegando che sulla base di questi obiettivi è stato deciso quindi, per il Pac 2024, di incrementare ulteriormente i fondi e di investire complessivamente 3 milioni e mezzo di euro.
    Il Pac 2024 si sviluppa attraverso tre specifici ambiti di intervento: il primo per l'acquisizione di opere realizzate negli ultimi 70 anni e di collezioni o archivi legati all'arte e alla creatività contemporanee; il secondo per la produzione di nuove opere; il terzo per progetti di valorizzazione di donazioni.
    Il Pac 2024, quindi, "supporta e incoraggia la qualità e la continuità dell'incremento delle collezioni pubbliche d'arte contemporanea, oltre che tramite il finanziamento di acquisizioni di opere, collezioni e archivi legati al contemporaneo, anche attraverso il sostegno alla produzione di innovativi progetti artistici e alla valorizzazione di donazioni già ricevute dai luoghi della cultura di appartenenza pubblica".
    Quanto al bando, possono presentare domanda di partecipazione al Pac 2024 tutti i musei e i luoghi della cultura pubblici italiani, compresi quelli dotati di autonomia organizzativa e di bilancio, anche costituiti in forma di fondazione, istituzione e azienda speciale, purché dotati di una collezione pubblica a cui destinare le acquisizioni e le produzioni realizzate, così come i soggetti privati senza scopo di lucro gestori dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica. I proponenti devono dimostrare una chiara programmazione, a medio e lungo termine, nel campo dell'arte e della creatività contemporanee.
    Le proposte devono essere trasmesse esclusivamente attraverso il Portale Bandi della Direzione Generale Creatività Contemporanea, secondo le modalità indicate nell'avviso pubblico e le tempistiche che saranno comunicate a partire dal 5 marzo 2024 nella pagina web dedicata. La scadenza per l'invio delle proposte è il 23 aprile 2024, alle ore 12:00.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza