/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Mirko Casadei all'Ariston per i 70 anni di Romagna mia

Mirko Casadei all'Ariston per i 70 anni di Romagna mia

Il figlio di Raoul con l'orchestra generazione Z Santa Balera

ROMA, 02 febbraio 2024, 19:34

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ci sarà anche Mirko Casadei sul palco di Sanremo per celebrare i 70 anni di Romagna mia, un capolavoro senza tempo scritto dal maestro Secondo Casadei nel 1954 che ha conquistato il cuore di tutti gli italiani grazie al successo nazionale ottenuto da Raoul Casadei. Accompagnato dai suoi solisti Marco Lazzarini al sax, Stefano Giugliarelli alla chitarra e voce, e Valeria Magnani al violino e voce, impreziosirà la performance dei giovani artisti dell'orchestra della generazione Z Santa Balera. Non poteva mancare all'appuntamento voluto da Amadeus in questa grande festa della musica il figlio del leggendario Re del Liscio, Raoul Casadei, che l'ha portata oltre i confini nazionali. Se Raoul l'ha reso un brano amato e conosciuto in tutta Italia da nord a sud, è grazie al lavoro di ricerca e contaminazione con artisti italiani e internazionali, che Mirko da anni porta avanti, che Romagna mia è un inno conosciuto in tutto il mondo.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza